Descrizione Progetto

Milano Ex Istituto San Celso

  • RSA di 120 posti letto + Centro Diurno Integrato (CDI) di 20 posti

  • S.L.P. complessivi: 6.600 mq

L’Istituto scolastico paritetico “San Celso” per molti anni ha svolto l’attività di Scuola dell’infanzia, Scuola media, Liceo Scientifico e Convitto presso l’Immobile di Via Paravia 5 – angolo Via Don Gnocchi, fino a luglio 2017 quando ha cessato la sua attività.

L’intervento, progettato e sviluppato da Rodevita, prevede la demolizione dell’Istituto e la successiva costruzione di una RSA di 120 posti letto ed un Centro Diurno di 20 posti. Il nuovo edificio si svilupperà su 5 piani fuori terra e un piano interrato.

Il piano terra ospiterà i servizi generali come la reception, il bar ed il ristorante centrale, gli uffici amministrativi e il Centro Diurno. Il piano 1° ospiterà un nucleo protetto da 20 posti letto con terrazza privata, una sala polivalente e un locale di culto mentre il piano 2° e 3° saranno composti da due nuclei di 20 posti letto ciascuno. Al piano 4° è previsto un nucleo “Elite” di 20 posti letto. Ogni piano avrà una zona comune dedicata a sala da pranzo e soggiorno per relax e socializzazione. Le camere, prevalentemente singole, saranno suddivise come segue:

  • 90 PL in camere singole
  • 24 PL in camere doppie
  • 6 PL in Suite

In tutti gli ambienti destinati alla degenza ed al soggiorno degli ospiti sarà assicurata l’illuminazione naturale mediante grandi finestre prospicienti sull’esterno, che forniscono anche un’adeguata ventilazione naturale. Il Giardino d’Inverno, posto all’ingresso del fabbricato, servirà a garantire la fruibilità di spazi naturali in tutte le stagioni.

Il nuovo complesso edilizio sarà dotato di posti auto in numero sufficiente ad accogliere il personale di turno, i parenti degli Ospiti in visita e le attività di carico/scarico di merci.

L’edificio è inoltre dotato delle migliori tecnologie per il risparmio energetico e degli isolamenti necessari per il contenimento dei consumi sia nel periodo invernale che nel periodo estivo.

Il contesto in cui andrà ad inserirsi l’edificio è di tipo residenziale e ben servito dai mezzi pubblici di trasporto. L’area si trova in prossimità dello stadio San Siro.

Contestualmente al progetto verrà realizzata come opera pubblica la sistemazione di Via Celio (antistante all’edificio) che consiste nella sistemazione dei marciapiedi, nella creazione di nuovi parcheggi lungo tutta la via, nell’adeguamento della pubblica illuminazione e della raccolta acque piovane e nella creazione di aiuole e verde.